SERF: GAMMA NOVAE®

Gamma Novae®

Novae®

Filosofia

Il principio della doppia mobilità è stato inventato nel 1975 dal professore Gilles
BOUSQUET e dall’ingegnere André RAMBERT, fondatore di SERF.

Il sistema si compone di un cotile di ridotto spessore che permette l’installazione di un inserto in polietilene mobile. Tale inserto ritentivo, la cui particolare geometria è stata brevettata nel 1975, si articola sulla testa protesica.

È disponibile un porta cotile per le vie d’accesso M.I.S.

Geometria interna del Metal-back

La superficie interna è completamente lucidata.
Un cilindro periferico di 3 mm di altezza è stato aggiunto in posizione equatoriale

Geometria esterna del Metal-back

Faccia anteriore

La faccia anteriore del cotile presenta 3 settori angolari (uguali) di 120°.

Una serie di sporgenze parte dai 3 vertici più elevati di qualche decimo di millimetro, queste sporgenze devono essere posizionate in corrispondenza dell’ileo, del pube e dell’ischio.

Fra i 3 vertici, una serie di sporgenze decresce progressivamente.”L’incavo” delle scanalature corrisponde al diametro di riferimento del cotile.

Geometria esterna del Metal-back

Dall’equatore all’apice

Viene aggiunto un volume emisferico, variabile in spessore ed in altezza in funzione delle taglie, caratterizzato da sporgenze (gole circolari – di scarico a forma di sperone, interrotte da cavità.

Solchi progressivi (0,5 mm maxi) si susseguono dal polo all’equatore

Geometria esterna del Metal-back

Tra l’equatore ed il polo

La zona intermedia tra la porzione equatoriale che permette il pressfit e l’apice è costituita da gole.

La superficie esterna dei cotili NOVAE TH è rivestita da un film spray a doppio strato di titanio e idrossiopatite.

Gamma Novae®

Gamma Novae®